Vita di campagna
Accedi

Ho dimenticato la password

Traduttore google
Per contatti e-mail con l'amministratore del forum: vitadicampagna@yahoo.it
Ultimi argomenti
» Il mio vecchio lavoro
Da Drago Lun Giu 26, 2017 1:28 pm

» Meteo
Da worior Dom Giu 25, 2017 10:07 pm

» Motocarriole per uso forestale.
Da speedsonic Dom Giu 25, 2017 8:11 pm

» Roncole e manaressi.
Da Crono Lun Giu 05, 2017 8:48 pm

» Coltelli.
Da worior Dom Giu 04, 2017 11:12 pm

» Terranova e altri cani da lavoro
Da worior Dom Mag 28, 2017 9:45 pm

» Cani.
Da worior Ven Mag 26, 2017 6:26 pm

» Cantieri forestali
Da Crono Gio Mag 18, 2017 5:30 pm

» Vignaioli
Da Anto86 Dom Mag 14, 2017 10:43 am

» La Musica del passato che ci piace ancora oggi
Da Nobileraf73 Sab Mag 13, 2017 10:51 pm

» incidenti
Da Crono Mar Mag 09, 2017 10:43 pm

» Infortuni sul lavoro
Da Crono Sab Mag 06, 2017 10:16 am

» Motozzappe-motocoltivatori \ consigli per l'acquisto
Da Crono Lun Mag 01, 2017 10:24 pm

» BCS 650 problema con leva PDF
Da ferrari-tractor Sab Apr 29, 2017 8:46 pm

» Auguri di Pasqua
Da Stihl 026 Dom Apr 16, 2017 10:24 pm

» Spring Starter
Da Fubiano Mer Apr 12, 2017 10:09 pm

» Same Vigneron 35
Da riky86 Mar Apr 11, 2017 9:07 am

» Cavalletto alzamoto artigianale
Da Fubiano Mer Mar 29, 2017 2:52 pm

» Sostituzione guarnizione e spianatura carter motore (Tanaka ecs 505)
Da Crono Sab Mar 25, 2017 11:12 am

» Mother Regulation
Da Crono Ven Mar 24, 2017 3:00 pm

Prezzi dei prodotti agricoli
Piazza di Milano Piazza di Bologna
Statistiche
Abbiamo 212 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Franco75

I nostri membri hanno inviato un totale di 7683 messaggi in 705 argomenti
Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario


Il ciliegio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il ciliegio

Messaggio Da gian66 il Lun Giu 02, 2014 11:50 am

Quest'anno nella mia zona, i ciliegi hanno patito parecchio il clima molto variabile, sovente piove e le temperature sono ancora basse.
Il raccolto è stato penoso (ma meglio di quello dell'anno scorso), con pochi frutti e di qualità scarsa.
Ecco cosa ho raccolto ieri
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
visto il clima (oggi piove!), ho preferito raccogliere anche quelle poco mature.
ecco un'esempio di cosa rimane
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
... credo che non matureranno più.
avatar
gian66

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 50
Località : Cuneo valley

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da worior il Mar Giu 03, 2014 10:45 pm

No per quanto riguarda l'ultima foto non penso che maturino Nel mio piccolo orticello ho piantato un nuovo ciliegio per sostituire il vecchio morto,che dava bellissimi frutti,purtroppo due anni fa è seccato e ho dovuto toglierlo Aveva 10 anni Mi date qualche consiglio per far vivere al meglio e a lungo questa nuova?Vi ringrazio ooookkkeeyyy 
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da ferrari-tractor il Gio Giu 05, 2014 7:13 pm

Mi sembra molto strano che una pianta di 10 anni secchi così senza dire niente... neanche manifestare qualche sofferenza.
Che terreno hai? non è mica terra di riporto con sotto calcinacci o altro?
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da Stihl 026 il Gio Giu 05, 2014 8:48 pm

Mio padre ha la passione di piantare alberelli da frutto, perlopiù ciliegi; nei terreni di famiglia, a partire da circa 30 anni fa, ne ha piantato sicuramente un 25-30 piante e dei primi piantati, non ne è rimasto uno  Shocked ; quelli più longevi hanno si e no una 20ina d'anni; tralasciando quelli che hanno avuto incidenti (tipo colpiti in pieno da un cipresso del quale avevo calcolato male la direzione di caduta e...    o un altro che un cacciatore, per colpire un uccello che si era posato sulla punta di un giovane ciliegio, sbaglia mira e prende la punta dell'alberello    e quest'ultimo, "traumatizzato" per il danneggiamento della punta, rimase più o meno nelle dimensioni di un bonsai   ), molti di loro muoiono all'età di 7-8 anni; La causa non la siamo riuscita a scoprire: non subiscono concimazioni, nè potatura, nè lavorazioni del terreno in prossimità del tronco in modo tale da rovinarne l'apparato radicale, boooh    . Ora chiedo a voi, può essere che l'innesto quando viene coperto dalla terra provoca il deperimento della pianta? Non ricordo se si tratta degli olivi, che l'innesto deve rimanere sopra la terra...
Saluti e Buona Serata
Francesco
avatar
Stihl 026
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 388
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 20
Località : Cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da worior il Gio Giu 05, 2014 10:29 pm

ferrari-tractor ha scritto:Mi sembra molto strano che una pianta di 10 anni secchi così senza dire niente... neanche manifestare qualche sofferenza.
Che terreno hai? non è mica terra di riporto con sotto calcinacci o altro?

Ti spiego,è stata ottima per i primi 9 anni al decimo presentava foglie raggrinzite e scure nell'arco di pochissimo tempo a perso tutti i fiori e foglie seccando
Era stata piantata in mezzo all'orto gli passavo abbastanza lontano con il motocoltivatore Il terreno e stato riportato quando è stata costruita la casa da mio nonno nel '70 circa,ma a memoria di mio padre ,calcinacci non ci sono al massimo qualche pietra di scarto della facciata
Non davamo comunque nessun parassitario sulla pianta,siamo estremamente contrari alla chimica quando non necessaria ;ma magari in questo caso lo era Embarassed 
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da ferrari-tractor il Ven Giu 06, 2014 11:54 am

Strano, non ho molta esperienza di ciliegie anche perchè qui da me crescono bene, ho "resuscitato" alcune piante che avranno 60 anni da decenni di rovi e qualcosa fanno ancora (più che altro le uso per avere innesti e conservare la varietà).
Anche io non do nulla, solo un po' di poltiglia bordolese con l'atomizzatore prima della schiusa delle gemme.

Credo che sia un problema di terreno ed esposizione, vedo che a pieno campo le piante faticano di più, mentre se sono riparate da qualcosa crescono meglio.
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da worior il Ven Giu 06, 2014 1:28 pm

Riparate da cosa ,in che senso? Non saprei come ripararla
 Very Happy 
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da ferrari-tractor il Ven Giu 06, 2014 1:38 pm

intendo dire vicino ad abitazioni o vicino ad altre piante
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da worior il Ven Giu 06, 2014 7:19 pm

Ho capito,purtroppo allora la vecchia era in campo aperto,la nuova la ho spostata da in mezzo all'orto ma anche se più vicina alla casa non ha comunque nessun riparo Che cosa sarebbe questa poltiglia bordolese?Se è una sostanza non troppo chimica la provo,e dove posso reperirla?Io per le mie piccole cose mi rivolgo ad una sorta di consorzio- vivaio-ferramenta-vendita mangimi ecc un pastroccio ma ben fornito insomma,e a 100 metri da casa, magari ,se non servono particolari permessi, me la procurano
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da Stihl 026 il Ven Giu 06, 2014 8:24 pm

worior ha scritto:... Che cosa sarebbe questa poltiglia bordolese?Se è una sostanza non troppo chimica la provo,e dove posso reperirla?...

Inizio Ot La poltiglia bordolese è un fungicida rameico  composto da solfato rameico e idrossido di calce; Noi la usiamo per le viti e per le orticole (pomodori,melanzane,peperoni) e serve a prevenire soprattutto la peronospora; La si trova in commercio ed è reperibile molto facilmente presso di negozio di prodotti per il giardinaggio; Puoi farla anche tu a casa: le dosi sono per 10 lt di acqua 200 g di solfato rameico e 130 g di idrossido di calce  ooookkkeeyyy  Fine ot
Saluti e Buona Serata
Francesco
avatar
Stihl 026
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 388
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 20
Località : Cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da worior il Ven Giu 06, 2014 9:42 pm

Ora è tutto chiaro ,non conoscevo il termine esatto,lo ho sempre chiamato col termine dialettale e usato sulle mie tre affraid viti di uva regina non sapevo fosse utile al cigliegio( come contadino morirei di fame),me la cavo meglio nel bosco Grazie della spiegazione
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da nonno_sprint il Sab Giu 07, 2014 12:09 am

Nella mia zona per il ciliegio è stata un'annata da dimenticare per il clima altalenante in fioritura, freddo e pioggia in maturazione.
Su questa giovane pianta, varietà Giorgia, si sono salvati solo alcuni rami basali esposti a sud.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
nonno_sprint

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da Gianca59 il Sab Giu 07, 2014 11:22 am

Non conosco la varietà Giorgia.Ma vorrei porti una domanda nonno in quel terreno cosi diverso dai nostri, come portainnesto cosa hai usato ?
Noi si usa di solito il franco oppure il ciliegio di S. Lucia raramente il ciliegio acido.
Anche noi quest'anno non si raccoglie nulla.
Salve

Gianca59

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 13.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da nonno_sprint il Sab Giu 07, 2014 5:31 pm

Premesso che la mia non è zona di ciliegio ma per l'autoconsumo si fà di tutto,anche se hanno vita breve. Come portainnesso ho usato il G.F. , più resistente alla siccità.
avatar
nonno_sprint

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : Sud Gargano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da ferrari-tractor il Dom Giu 08, 2014 5:29 pm

qui da me è stato a macchia di leopardo, dietro casa ho raccolto poco ma un albero, che era un paio di anni che non ne faceva, ha avuto una produzione straordinaria.
Queste sono quelle di sabato, non tutte alla stessa maturazione (dovrebbero essere quasi nere) ma per la marmellata non importa molto
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
altrettante ne ho raccolte oggi (più mature, perchè ho portato la scala e le ho prese in punta) e ce ne sarebbero ancora, ne avremo raccolte metà.
Il problema per certi rami è arrivarci!
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da gian66 il Dom Giu 08, 2014 10:41 pm

Complimenti Ferrari-tractor, non male come raccolto, hai fatto bene a raccogliere anche quelle poco mature, col caldo in arrivo per i prossimi giorni, non hanno più il tempo di maturare.
Io le mie le ho subito fatte cuocere e sono veramente buone.
Per i rami più alti e difficili da raccogliere, ho un gancio messo su un bastone telescopico, con questo arrivo dove solo gli uccelli vanno  Very Happy .
avatar
gian66

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 12.01.14
Età : 50
Località : Cuneo valley

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da ferrari-tractor il Lun Giu 09, 2014 7:57 am

Si, il gancio ce l'ho anche io, ma va bene solo su certe qualità.
L'albero dietro a casa è di duroni, ed è molto flessibile; quello della super produzione è di "neirase" ed appena tiri un po' di più si spezzano i rami
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il ciliegio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum