Vita di campagna
Accedi

Ho dimenticato la password

Costruzione attrezzi agricoli

Traduttore google
Per contatti e-mail con l'amministratore del forum: vitadicampagna@yahoo.it
Ultimi argomenti
» Tiratronchi
Da Crono Lun 21 Ago 2017 - 22:25

» Husqvarna 572 XP
Da Anto86 Dom 20 Ago 2017 - 11:30

» Foto dei nostri trattori.
Da Drago Sab 19 Ago 2017 - 21:21

» Shindawa 490
Da worior Mer 9 Ago 2017 - 1:32

» Fiat Panda 4x4
Da Drago Ven 21 Lug 2017 - 20:54

» Leva gomme manuale
Da Drago Dom 16 Lug 2017 - 12:00

» Il mio vecchio lavoro
Da Drago Lun 3 Lug 2017 - 13:21

» Coltelli.
Da Crono Dom 2 Lug 2017 - 14:16

» Meteo
Da worior Sab 1 Lug 2017 - 0:06

» Muretti a secco.
Da ghepardo Ven 30 Giu 2017 - 15:45

» Motocarriole per uso forestale.
Da speedsonic Dom 25 Giu 2017 - 20:11

» Roncole e manaressi.
Da Crono Lun 5 Giu 2017 - 20:48

» Terranova e altri cani da lavoro
Da worior Dom 28 Mag 2017 - 21:45

» Cani.
Da worior Ven 26 Mag 2017 - 18:26

» Cantieri forestali
Da Crono Gio 18 Mag 2017 - 17:30

» Vignaioli
Da Anto86 Dom 14 Mag 2017 - 10:43

» La Musica del passato che ci piace ancora oggi
Da Nobileraf73 Sab 13 Mag 2017 - 22:51

» incidenti
Da Crono Mar 9 Mag 2017 - 22:43

» Infortuni sul lavoro
Da Crono Sab 6 Mag 2017 - 10:16

» Motozzappe-motocoltivatori \ consigli per l'acquisto
Da Crono Lun 1 Mag 2017 - 22:24

Prezzi dei prodotti agricoli
Piazza di Milano Piazza di Bologna
Statistiche
Abbiamo 215 membri registrati
L'ultimo utente registrato è gino583

I nostri membri hanno inviato un totale di 7785 messaggi in 712 argomenti
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario


Da castagno a libreria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da castagno a libreria

Messaggio Da Crono il Sab 28 Gen 2017 - 17:51

Credo fosse il 2008 quando tagliammo un castagno di 35-40cm già secco. Portato in segheria per ricavarne delle tavole me ne dimenticai.
Durante la sistemazione dell'appartamento dove ci siamo trasferiti da poco ho eliminato i termosifoni per vari motivi, ma non ho potuto togliere le staffe di sostegno bloccate nella muratura (mio nonno non apprezza le modifiche alle sue cose )
Così ho pensato di sfruttare staffe e castagno, e per la gioia della mia padrona  I love you   è nata questa piccola libreria semi rustica. 1,2m di lunghezza e circa 60 di altezza.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Crono

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 24.12.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da riky86 il Sab 28 Gen 2017 - 18:40

Ottima idea crono... molto bella ooookkkeeyyy

_________________
"Bibe Vivas Multis Annis"
avatar
riky86
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 31
Località : Colline Novaresi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da Crono il Sab 28 Gen 2017 - 19:30

Grazie Riky Very Happy
avatar
Crono

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 24.12.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da worior il Sab 28 Gen 2017 - 21:44

A volte il castagno è sottovalutato,ma presenta comunque venature interessanti e non pesanti. Ottimo lavoro!!
In ogni caso ora vogliamo la recensione di ogni libro che hai messo sopra!!!!! Very Happy
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da ghepardo il Dom 29 Gen 2017 - 17:55

Bella idea, riutilizzar staffe e assi per realizzare una libreria che fa anche un'ottima figura. Dalle foto sembra rustica e allo stesso tempo ben rifinita.
avatar
ghepardo

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 30.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da Crono il Dom 29 Gen 2017 - 19:21

Grazie Worior, ti dirò che a me piace un sacco e non pensavo nemmeno che il castagno avesse venature così!
Quei libri non sono proprio il mio genere Razz  se li sta masticando il capo.
Grazie Ghepardo, i piani sono finiti con carta grana 240. Bordi quasi grezzi, che si veda da dove arriva... Vero legno! Very Happy
avatar
Crono

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 24.12.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da worior il Dom 29 Gen 2017 - 21:11

Va bene dai te li abbuoniamo... ooookkkeeyyy
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Lun 30 Gen 2017 - 8:45

Ciao A tutti... la metto qui per non creare un topic ulteriore.....
sempre in tema di lavori col castagno io ho pensato di realizzare un soppalco con dei travetti di castagno realizzati partendo da pali diametro 8-10 cm , lunghi 1,70 mt opportunamente "raddrizzati" con la pialla poggianti da un estremità in fori nel muro e dall'altra su una trave trasversale di grossa sezione (30 cm) in abete, recuperata dalla ristrutturazione del tetto di casa.
E' una buona idea secondo voi.... o è meglio ripiegare su travetti in abete di pari sezione?
I travetti hanno un passo di 50 cm dall'uno all'altro...

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da worior il Lun 30 Gen 2017 - 12:39

Si può fare. Premesse alcune cose. Il castagno,essiccandosi si ritira molto, crea facilmente fenditure,che portano ad avere parecchio scarto. Secondariamente va fatto stagionare parecchio e in piedi causa macchie di tannino. Ricavare travi da pali di 10 12 cm la vedo complicata. Diverso e più semplice ricavare assi e travi da una grossa pianta,magari già secca,non si storteranno e non tenderanno più a fessurarsi
Per restare su legni a basso costo potresti pensare all' olmo.
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Lun 30 Gen 2017 - 14:20

ok... la mia "base di partenza" è composta da pali per vigneto in castagno di origine calabro-lucana già in parte "essiccati".... a me più che altro interessava capire se "meccanicamente" questi travetti riescono a reggere un soppalco....caricato e scaricato a mano e pertanto con un carico da sopportare non elevatissimo.....

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da ferrari-tractor il Lun 30 Gen 2017 - 16:00

il castagno è un buon legno, poi la resistenza dipende dal diametro e da come sono.
Per esperienza, i pali da vigna usati, specie se piccoli, sono notevolmente meno resistenti degli analoghi "nuovi".
Valuta molto bene il loro stato.
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Lun 30 Gen 2017 - 16:15

pali da vigneto nuovi di zecca.... da piante tagliate nel 2016...

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da ferrari-tractor il Lun 30 Gen 2017 - 16:25

Allora vai tranquillo, lo scaffale reggerà.
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da worior il Lun 30 Gen 2017 - 17:23

Se sono già parzialmente secchi molto meglio,per quanto riguarda la curvatura e le fessurazioni. Per la portata,non ti preoccupare,sopporta bene,il peso. Calcola che nella cascina di mio o
Padre,la trave del colmo è proprio in castagno,posata nel 1830. È ancora intatta e svolge ottimamente il suo lavoro,e il tetto è già stato rifatto diverse volte
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Lun 30 Gen 2017 - 17:35

ottimo Worior grazie.... qui da noi a Vr come legno da opera si usa(va)no per lo più abete, larice, rovere (un tempo) ma di castagno io non ho nessuna esperienza....l'unica applicazione che ho visto di persona col castagno sono le traverse ferroviarie in legno recuperate anni che furono da mio papà

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Lun 30 Gen 2017 - 20:11

Questo è uno dei "travetti" che ho preparato
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/url][/img]

..... e questo, indicativamente è quello che devo fare
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]" />


Ultima modifica di Anto86 il Lun 30 Gen 2017 - 20:46, modificato 1 volta (Motivazione : unione post consecutivi)

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da worior il Lun 30 Gen 2017 - 20:25

Bello,molto bello,e particolari i travi tondi,qui solitamente vengono fatti quadri. Sicuramente regge peso,e se già stagionato non dovrebbero stortarsi
avatar
worior
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 14.02.14
Età : 35
Località : paesino della franciacorta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da riky86 il Lun 30 Gen 2017 - 22:15

Complimenti, veramente un bel soppalco ooookkkeeyyy
Sulla portata non mi preoccuperei... sono ben dimensionati

_________________
"Bibe Vivas Multis Annis"
avatar
riky86
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 31
Località : Colline Novaresi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da Crono il Mar 31 Gen 2017 - 20:50

In genere per il dimensionamento, oltre alle dimensioni viene valutata anche l'entità del carico e la sua distribuzione. In oltre una piccola differenza la fa anche il tipo di pavimentazione. Se usi tavole più spesse ottieni una migliore distribuzione del peso su più travetti.
Comunque, come già detto, ad occhio sembra ben dimensionato. Dovresti essere a posto.
Verrà proprio un nell'ambiente ooookkkeeyyy
avatar
Crono

Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 24.12.14
Età : 38
Località : paesino p.v. di BS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da luksenior il Mer 1 Feb 2017 - 8:30

Grazie ragazzi dei vostri preziosi consigli....
Sopra i travetti metterò un assito di abete (materiale di recupero anche quello) da 4 cm di spessore....
poi, siccome come si vede anche dalle foto si tratta di un soppalco "domestico" (è in camera mia) non verrà caricato con oggetti pesanti....

luksenior

Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 38
Località : Lago di Garda

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da castagno a libreria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum