Vita di campagna
Accedi

Ho dimenticato la password

Costruzione attrezzi agricoli
Traduttore google
Per contatti e-mail con l'amministratore del forum: vitadicampagna@yahoo.it
Ultimi argomenti
» Same Dinosauro
Da gian66 Mar Nov 06, 2018 1:05 pm

» Makita Dolmar 6100
Da Crono Mar Nov 06, 2018 12:32 pm

» Motore monocilindrico con sistema elettronico d’iniezione
Da Drago Mer Ott 24, 2018 11:28 pm

» Testina per pompe ingrassaggio G.Coupler
Da riky86 Mer Ott 24, 2018 9:32 pm

» Raccolta olive
Da Gianca59 Sab Ott 20, 2018 1:02 pm

» Suzuki...
Da Crono Mar Lug 24, 2018 10:37 pm

» Fioriere artigianali
Da gian66 Ven Giu 29, 2018 12:30 pm

» MC Culloch Super Mac 26
Da Drago Lun Giu 25, 2018 10:11 pm

» Trapani elettrici portatili
Da Drago Mer Mag 16, 2018 9:58 pm

» Accette
Da Drago Gio Mag 10, 2018 12:54 pm

» Scavapatate
Da Drago Ven Apr 27, 2018 11:30 pm

» Innesti
Da Anto86 Dom Apr 08, 2018 4:37 pm

» Stringifascine manuale
Da Drago Sab Apr 07, 2018 9:43 pm

» Auguri di Pasqua
Da stihl 192t Dom Apr 01, 2018 11:55 am

» husqvarna 253 rj....
Da Anto86 Gio Mar 29, 2018 10:04 pm

» Lavatrice ad ultrasuoni
Da Drago Mer Mar 21, 2018 1:22 pm

» Manutenzioni motosega
Da riky86 Mar Mar 20, 2018 10:08 pm

» Prezzi del legname e dei lavori connessi
Da Anto86 Sab Mar 17, 2018 9:04 am

» Normativa cisterne gasolio
Da Drago Mer Mar 07, 2018 1:25 pm

» Il mio vecchio lavoro
Da zetapi Dom Feb 18, 2018 2:13 pm

Prezzi dei prodotti agricoli
Piazza di Milano Piazza di Bologna
Statistiche
Abbiamo 235 membri registrati
L'ultimo utente registrato è maxstella

I nostri membri hanno inviato un totale di 8227 messaggi in 746 argomenti
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario


Sametto 120 DT

Andare in basso

Sametto 120 DT

Messaggio Da Drago il Dom Gen 12, 2014 10:26 pm

Ecco alcune foto del mio Sametto  Smile 

_________________
avatar
Drago
FONDATORE
FONDATORE

Messaggi : 1523
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 49
Località : Nord Italia

http://www.attrezziagricolifebobruno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da luksenior il Mer Apr 29, 2015 9:40 pm

Belle foto...specie quella col " bilico" della legna....
io diciottenne una volta al nostro gli ho fatto tirare un rimorchio con su un 40 q.li di terra ( al traino ne ha 35 mi pare) e fare quei 6 km di strada asfaltata per scaricare il rimorchio nel campo è stata un odiessea....mi teneva la terza solo sul piano perfetto o in leggera discesa... al primo accenno di salita poverino ansimava a più non posso....non vi dico come ridevano i ciclisti che mi sorpassavano mentre marciavo con i rapporti corti e col motore a tutto chiodo .... fumarone, baccano assordante e vibrazioni a palla....
il nostro fa tanto baccano perché mio papà 30 anni fa gli ha accorciato di molto il tubo di scarico ( si vede in foto che non è più come in origine) perché quando aravamo le viti a mano chi guidava l aratro (lui) andava a casa letteralmente intossicato.....
se penso che mio papà lo faceva guidare a me e a mio fratello che non arrivavamo neanche ai pedali.... attaccavamo lo stirpatore al sollevatore e allo stirpatore era attaccato per mezzo di un gancio laterale l aratro a mano che portava mio papà ... preistoria...
oppure, sempre con lo stirpatore ci faceva salire sopra io e mio fratello ( per fare peso...) e poi noi 2 coi piedi, seduti sul telaio dello stirpatore , davamo calci ai fagotti d erba che si formavano in modo che di disfassero da soli senza che il papà fosse costretto a fermarsi, alzare l attrezzo, liberarlo e poi proseguire di nuovo. ....
.....scusate la paranoia ma....quanti bei ricordi legati a quel trattore.....

luksenior

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 39
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da Drago il Gio Apr 30, 2015 12:55 am

La legna della foto (dopo averla segata) era 33 Q+7 di tara, quindi 40 Q giusti, ma l'ho trainata solo per 50 metri in 2° ridotta. Lo uso per arare un orto piccolo, in cui con gli altri trattori non riesco a passare e poi piccoli lavoretti.

_________________
avatar
Drago
FONDATORE
FONDATORE

Messaggi : 1523
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 49
Località : Nord Italia

http://www.attrezziagricolifebobruno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da ferrari-tractor il Gio Apr 30, 2015 5:23 am

Molto bello!
E tira anche un bell'aratro, il mio probabilmente non lo porterebbe
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da luksenior il Gio Apr 30, 2015 9:00 am

Un altro aneddoto che mi viene in mente risalente sempe "all'epopea del sametto" di quando ero piccolo è che una volta in vendemmia mia mamma doveva portare l'uva alla cantina sociale perchè mio papà era al lavoro (una 20ina di q.li sul rimorchio)... col trattore ha inforcato la discesa che scende dal vigneto in II veloce e volendo passare alla III il trattore gli è "scappato" e la III non riusciva più ad inserirla perchè grattava....tenendo saldamente il volante si è "puntata" sui freni per cercare di rallentare finchè non ha avuto la freddezza di accostarsi con la ruota anteriore ad un muro di confine lungo la strada sul quale ha "strisciato" finchè non si è fermata. La ruota ed il copertone non si sono fatti nulla...l'unico danno che ha fatto è che l'assale dell'avantreno si è piegato indietro di circa 20°. Non vi dico lo spavento che ha preso....l'uva in cantina l'aveva comunque consegnata lo stesso nonstante il trattore in quelle condizioni.
A tal proposito, non so se Drago mi conferma ma quel trattore ha un cambio "maledetto" nel senso che se i giri del motore non sono correttamente sincronizzati con quelli del cambio le marce non entrano neanche a morire.... chiaramente a scalare la "doppietta" è d'obbligo!... ma prima di passare alla marcia inferiore bisogna aspettare proprio che il motore scenda talmente di giri... quasi da sembrare di "piantarsi"... non so se sono riuscito a spiegarmi....

luksenior

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 39
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da riky86 il Gio Apr 30, 2015 10:15 am

Beh, mi sembra normale... il cambio del sametto non è sincronizzato.  
Il passaggio a una marcia inferiore deve avvenire a trattore fermo.
avatar
riky86
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 1035
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 32
Località : Colline Novaresi

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da luksenior il Gio Apr 30, 2015 10:36 am

..che non sia sincronizzato è vero... e, essendo capaci di fare la "doppietta" in scalata, non è assolutamnete necessario fermarsi per scalare marcia (altrimenti che senso ha..)... solo che bisogna far calare di giri il motore molto...se sei a trattore "singolo" o con qualche attrezzo portato nessun problema.... ma col rimorchio dietro le possibilità di fermarsi passando alle marce inferiori sono molto elevate.... non so se mi sono spiegato..

luksenior

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 39
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da riky86 il Gio Apr 30, 2015 11:29 am

Si, forse ho capito...
A volte succede anche al mio sirenetta, in particolare con l'acceratore a mano tirato o semplicemente con un regime leggermente sopra al minimo... (Il problema si presenta anche a fermo, nel mio caso)
avatar
riky86
Collaboratore
Collaboratore

Messaggi : 1035
Data d'iscrizione : 13.02.14
Età : 32
Località : Colline Novaresi

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da Drago il Gio Apr 30, 2015 1:53 pm

Andando ancora un attimo ot, in discesa con i trattori è sempre meglio non cambiare marcia (sia a scalare che ad aumentare) difficilmente si riesce ad innestare nuovamente una marcia dopo che ha preso velocità...
ferrari-tractor ha scritto:Molto bello!
E tira anche un bell'aratro, il mio probabilmente non lo porterebbe
L'aratro l'ho costruito qualche anno fa [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] arriva ad una profondità di 30 cm e lo tira tranquillamente (a volte non uso neanche lo sforzo controllato) Il Sametto dovrebbe pesare 11-12 Q

_________________
avatar
Drago
FONDATORE
FONDATORE

Messaggi : 1523
Data d'iscrizione : 09.01.14
Età : 49
Località : Nord Italia

http://www.attrezziagricolifebobruno.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da luksenior il Gio Apr 30, 2015 2:09 pm

Drago ha scritto:Andando ancora un attimo ot, in discesa con i trattori è sempre meglio non cambiare marcia (sia a scalare che ad aumentare) difficilmente si riesce ad innestare nuovamente una marcia dopo che ha preso velocità...
... in effetti è proprio quello che era successo a mia mamma.... che nonostante lo spavento va ancora via coi trattori... se necessario.... comprese consegne di uva in cantina etc...

poi, a conferma qi quanto detto da Drago anche io ho un aratro da 30 cm di profondità (monovomere però) che uso per l'orto (l'ho costruito mettendo insieme vari pezzi di provenienza diversa) e anche se è il mio è a semplice trazione riesco ad arare lo stesso... sarà che il rapporto pesi anteriore/posteriore del mezzo è azzeccato... pensando poi che era studiato per lo più per impieghi di trazione (aratro, stirpatore, erpice....) che non per tirare il trinciaerba (che oggi è l'attrezzo che usiamo di più in vigneto.... si fa per dire)

luksenior

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 39
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da ferrari-tractor il Ven Mag 01, 2015 1:02 am

Questo è verissimo, i mezzi antichi peso e trazione, quelli recenti sono cambiate le esigenze...
OT: Sul ferrarino anche lì cambio non sincronizzato, puoi fare doppietta quanto vuoi ma a scalare non ci riesci :v, l'unica è cambiare prima di iniziare la discesa. Anche io mi sono preso un po' di spaventi, con 15q dietro e 9q di trattore, per fortuna ha 4 ruote motrici ed i freni decenti. Sulla motoagricola carraro, tutta un'altra storia, 2-3-4a entrano benisimo, un po' meno la prima.

Anche un mio parente, quando ero ragazzino, aveva un same serie automazione, francamente non ricordo ma era circa 20cv quindi potrebbe essere... l'ha cambiato perchè il cambio tendeva a sganciare le marce in discesa (passato ad un carraro 50cv reversibile)
avatar
ferrari-tractor

Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 12.01.14
Località : prov. di Cuneo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da luksenior il Dom Mag 03, 2015 10:25 am

...se sganciava le marce.... chissà come erano ridotti gli ingranaggi del cambio a forza di grattate.... nel paese di mio papà ce n' erano diversi di sametti automazione ( almeno una decina oltre qualche sametto V) e poi qualche same puledro (3-4) ma a meta' degli anni 70 i sametti sono stati sostituiti dai minitauro 60, dagli MF 133-135, dai fiat 480-540 etc...
ne sono sopravvissuti 2-3.... e uno è il nostro....al quale siamo un po affezionati..






luksenior

Messaggi : 168
Data d'iscrizione : 15.04.15
Età : 39
Località : Lago di Garda

Torna in alto Andare in basso

Re: Sametto 120 DT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum